Cronaca

Danneggia la casa della sua ex e la minaccia di morte, denunciato 37enne

VEGLIE- Serata movimentata a Veglie: violenza, paura, oggetti buttati in aria, danneggiamenti e minacce di morte, ripetute persino alla presenza dei Carabinieri.

Erano le 21.30 quando un 37enne, incensurato, ha suonato alla porta di casa della sua ex compagna. Stando alla denuncia della donna, dopo un primo scambio di battute polemiche, è entrato in casa con la forza e ha iniziato a rompere suppellettili e a minacciarla di morte. Inutile il tentativo di riportarlo alla calma.

Poco dopo si è allontanato. La donna invece ne ha approfittato per recarsi dai carabinieri. Tornati a casa, hanno ritrovato il 37enne che stava continuando a danneggiare l’appartamento. Come se non bastasse ha ripreso con le minacce di morte.  Alla fine i militari  sono riusciti a bloccarlo e a condurlo in caserma. Per lui è scattata così una denuncia per atti persecutori, maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio.

I Carabinieri sono ora al lavoro per approfondire ulteriormente la questione

Articoli correlati

Violentò la nipote 13enne, nonno condannato a 10 anni

Redazione

Stalking all’ex moglie, il Pm chiede 2 anni

Redazione

Pomeriggio di fuoco: distrutti ettari di canneto

Redazione

Ugento, la scuola crolla: lezione all’area aperta per gli studenti dell’Alberghiero

Redazione

Ladri “di ottone” nel cimitero: danneggiate diverse tombe

Redazione

Processo Scazzi, Sabrina in lacrime: “Non ho ucciso Sarah”

Redazione