CronacaPolitica

Ex Massa nel degrado, al via nuove recinzioni. Oggi lì i consiglieri comunali

LECCE- Problemi di igiene e di decoro urbano. È un neo fin troppo visibile nel bel mezzo della città lo spiazzo dell’ex Caserma Massa: le erbacce lì da mesi e le recinzioni divelte attorno ai resti del vecchio convento. È lì che oggi si è tenuta la convocazione, in forma itinerante, della decima Commissione consiliare di controllo e garanzia di Palazzo Carafa, convocata dal presidente Antonio Rotundo.

Saranno installate Nuove recinzioni, con pannellature su cui far vedere il progetto ultimato, e messa in sicurezza l’area di cantiere. I lavori, infatti, sono ripresi da qualche giorno, dopo che il Consiglio di Stato ha sbloccato la gara in mano alla De Nuzzo, dichiarando improcedibile il ricorso del Ministero dei Beni Culturali: il 30 giugno scorso, la Soprintendenza aveva disposto ulteriori prescrizioni per la realizzazione del progetto, con una nota poi annullata dal Tar.

Articoli correlati

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ballottaggio, incontro “segreto” con vertici Asl e dirigenti medici

Sergio Costa

Centrodestra: “Emiliano chiama alle armi i primari della Asl pro Salvemini”

Sergio Costa

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione