Cronaca

Picchiato a sangue per una “battuta”: due denunce

CAMPI SALENTINA- Un banale litigio, una battuta non apprezzata, ed un 40enne di Campi Salentina è stato picchiato a sangue da due giovani, tanto da finire in ospedale. L’episodio lunedì sera in un bar di Campi Salentina. È proprio qui che è nata la discussione che è poi proseguita fuori dal bar con l’aggressione. A chiamare i carabinieri numerosi testimoni. Nonostante la vittima, per paura, non ha voluto sporgere denuncia, i responsabili sono stati individuati grazie a delle telecamere di video sorveglianza che hanno ripreso la scena.

Si tratta di un 27enne e di un 30enni di Campi, l’uno e l’altro noti alle forze dell’ordine. Risponderanno di lesioni aggravate.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione