Sport

Tappa finale del reality dedicato alle arti marziali

LECCE– Farà tappa a Lecce . In collaborazione con il circuito mondiale ISKA ed i circuiti nazionali CSEN e FIGHT1, a cura degli organizzatori Fabio SICILIANI (pluricampione del mondo di Muay Thai) ed Andrea CARLETTI (presidente dell’Asd Fight Clubbing GYM) il capoluogo salentino è stato scelto quale miglior città in grado di ospitare un evento di tale caratura. Presso il Palazzetto dello Sport “G. Ventura” andrà in scena dunque l’ultimo atto del primo REALITY televisivo di arti marziali e sport da combattimento, in concomitanza con la 19 edizione di Fight Clubbing, al termine di un’annata di selezioni di atleti effettuate su scala nazionale. Il format è incentrato sulla celebre sfida SANDA (Boxe Cinese) VS MUAY THAI (Boxe Thailandese), durante la quale 10 fighters al termine di un mese di riprese effettuate h24, saliranno sul ring con un unico grande obiettivo: “Vincere e dimostrare la migliore efficacia della propria arte marziale!”

ALESSANDRO CAMPAGNA, JAOUAD EL BYARI, NANDO CALZETTA, GIACOMO SATURNINI, SHAN CANGELOSI, DOMENICO APOLLONIA, CLAUDIU ISTRATE, ANDREA EOLINI, FEDERICA SBARAGLIA, ROBERTA RESSI.

L’evento porterà in città oltre 2000 appassionati di arti marziali e 10 tra i migliori combattenti sul panorama internazionale (Muay Thai, Kick Boxing, Sanda, MMA), che si affronteranno sul Ring,

Il progetto supporta inoltre l’iniziativa sociale “LO SPORT CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE”, mirando a fornire un concreto ed attivo supporto al mondo femminile, ponendosi l’obiettivo di contrastare i sempre più crescenti fenomeni di femminicidio e di violenza, offrendo a tutte le donne, di qualsiasi età, la possibilità di allenarsi gratuitamente in vari periodi dell’anno, per acquisire tecniche basilari di difesa.

Articoli correlati

L’Enel a Varese trionfa e difende il primato

Redazione

Il Gallipoli è pronto a sorprendere ancora

Redazione

Reggiana – Lecce: restano a casa anche Mancosu e Rodriguez. Sono 21 i convocati di Corini

Redazione

Il Lecce, dopo due giorni di riposo, riprende la preparazione: in testa solo l’Ascoli

Redazione

Happy Casa, pesante scivolone in casa, vince Trento

Redazione

Polveri bagnate al “Marcello Torre”: Paganese – V.Francavilla 0-0

Redazione