Cronaca

Cade l’accusa di mafia per Salvatore De Lorenzis, “Re delle slot”

LECCE- Cade l’accusa di mafia nei confronti di Salvatore De Lorenzis, finito in carcere il 24 febbraio scorso in seguito all’operazione “Clean Game” della Guardia di finanza. I giudici del Tribunale del Riesame hanno escluso anche l’aggravante del metodo mafioso, contestata in relazione alle accuse di esercizio abusivo di gioco d’azzardo e intestazione fittizia di beni.

Articoli correlati

Investito da un’auto pirata, muore ciclista. Il responsabile dopo qualche ora si costituisce

Redazione

Petrolio, assalto senza fine: rischio trivelle anche a largo di Gallipoli

Redazione

Ancora un’auto avvolta dalle fiamme: paura nella notte a Borgo San Nicola

Redazione

Ilva chiede nuovo dissequestro acciaio

Redazione

Originario di Nardò, ricercato in Germania: arrestato per evasione fiscale

Redazione

Tragedia del sabato notte, ragazzi si ribaltano con l’auto. Uno muore

Redazione