Cronaca

Animali denutriti, rinchiusi in bidoni e frigoriferi: denunciato 30enne

NARDO’- Animali denutriti e con piaghe. La macabra scoperta è stata effettuata dalle Guardie Zoofile in contrada Termite, nei pressi di Nardò. Una vera e propria “zona rifugio” dell’orrore: c’erano cani e animali da cortile, alcuni dei quali erano detenuti in un vecchio frigorifero dismesso e coperto da un telone in plastica. Un cucciolo invece è stato trovato morto per cause ancora da stabilire. Come riparo, gli animali disponevano di cucce composte da bidoni in ferro arrugginiti o pedane di legno poggiate su dei sassi. Una gallina era addirittura rinchiusa in un bidone in ferro.

Ora gli animali sono stati trasferiti in un canile convenzionato e affidati alle cure di un veterinario Asl. Il proprietario del terreno, un 30enne neretino, è stato denunciato per maltrattamento di animali.

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione