Cronaca

Automobilisti multati nelle “vie del sesso”

LECCE- Un serrato pattugliamento ed un posto di controllo dei veicoli in transito lungo le vie Don Bosco, Martiri D’Otranto, Montello e strade limitrofe è stato effettuato durante la notte tra sabato e domenica dalle pattuglie della Polizia Locale in servizio per il progetto sicurezza.

Sono state identificate, acquisite le generalità ed allontanate diverse ragazze di nazionalità rumena che “passeggiavano” lungo i marciapiedi della zona. Gli agenti hanno elevato 21 verbali di accertamento per violazioni al Codice della strada ai conducenti dei veicoli in transito non autorizzati.

Dal maggio del 2007, infatti, la Polizia Locale è impegnata in una sistematica attività di controllo notturno della zona per fa rispettare l’ordinanza dirigenziale n. 457 del 2007 grazie alla quale – in seguito alle numerose lamentele da parte dei residenti – venne istituita una Ztl (Zona a traffico limitato) che vieta il transito a tutti i veicoli non autorizzati dalle 21 alle ore 3, in tutte le strade ricomprese tra via Diaz e viale Oronzo Quarta, proprio per reprimere il fenomeno della prostituzione.

Articoli correlati

Controlli in città, scoperto B&B abusivo a soli 15 euro: multato il titolare

Redazione

Agguato mortale nella piazza di S. Cesario: l’assassino ha le ore contate. Identificato dai Carabinieri

Redazione

Lastre di eternit contenenti amianto, pneumatici usati, carcasse di frigoriferi: sequestrata discarica abusiva

Redazione

DIGOS in Comune, Consales: “Al momento non sono indagato”

Redazione

Il vescovo incontra i lavoratori Axa, impegno a parlare con le istituzioni

Redazione

Usura a Monteroni, il sindaco: “niente fango sul comune”

Redazione