Cronaca

Abusò della nipote di 12anni, condannato lo zio

NARDO’- Il giorno di Ferragosto di due anni fa avrebbe palpeggiato la sua nipotina di 12 anni, attirandola nella stanza da letto promettendole un regalo. Per lo zio di 65 anni è arrivata la condanna a un anno e dieci mesi di reclusione (pena sospesa) perché riconosciuto colpevole di molestie. La sentenza è stata emessa dal gup Giovanni Gallo, che ha accolto la richiesta di patteggiamento dell’uomo.

Articoli correlati

Droga, estorsioni e armi da guerra: 17 arresti a Taranto. Latitante il boss Cesario

Redazione

“I cibi grassi abbiano un’etichetta per avvisare dei danni”. Parte raccolta firme

Redazione

Taranto, incendio doloso distrugge vettura

Redazione

Rubano cellulari e li rivendono: in cinque nei guai

Redazione

Spari al sacerdote, interessata la Direzione Nazionale Antimafia

Redazione

“Mare Nostrum”, oltre 1300 migranti sbarcano al Porto di Taranto. Tantissimi i bambini

Redazione