CronacaSport

Calcioscommesse, verso chiusura indagini Lecce-Lazio. Tifosi pronti ad un nuovo processo

LECCE- Pochi giorni fa la sentenza per la combine del derby Bari-Lecce del 2011, costata la retrocessione dei giallorossi in Lega Pro e sulla quale ha indagato la Procura barese. Condannato l’ex presidente Pierandrea Semeraro, risarciti i tifosi.
Ma a breve la Procura di Cremona chiuderà le indagini per un’altra partita: Lecce-Lazio, sempre del maggio 2011, finita 2-4. E quasi sicuramente si aprirà il processo. E quella è una partita giocata da calciatori che tuttora sono in serie A. Se 260 tifosi si sono costituiti parte civile nel processo per la gara Bari-Lecce, è facilmente intuibile che, nell’eventualità di un nuovo processo, sarebbero molti di più.

Scarpellini si aspetta che anche le istituzioni del territorio vogliano, in caso di un nuovo processo, rappresentare il nome della città, che troppi affiancano alle inchieste sul Calcioscommese.

Articoli correlati

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Primavera 1 – Corvino e Trinchera incontrano Cristian Nikolaev Pehlivanov

Redazione

Lecce, Corvino e Trinchera al lavoro per Gotti. Visite mediche per Pierret

Carmen Tommasi

La telenovela continua: benvenuti in casa Brindisi

Redazione