Cronaca

Macchia sul muro della scuola: forse diserbante

BRINDISI- Quella macchia misteriosa apparsa sui muri della scuola elementare “Giovanni Rodari” di via Don Monza, al rione Cappuccini, potrebbe essere un diserbante. Per accettarlo ufficialmente si attendono i risultati delle analisi di laboratorio.
L’allarme è partito nel tardo pomeriggio di ieri quando il forte odore, di questa strana sostanza apparsa sul muretto perimetrale della scuola, ha generato del panico nel vicinato. Le prime ipotesi rimandavano al sospetto che fosse in atto una dispersione di sostanze aeriformi. Poi in serata, la via interessata, è stata chiusa al traffico dai vigili urbani. E sul posto sono giunti agenti, esperti della Scientifica,uomini di Arpa e Asl, e il nucleo Nbcr dei vigili del fuoco

Dai primi accertamenti sembra che si tratti di diserbante, ma la certezza sulla composizione chimica della sostanza potrà arrivare solo nei prossimi giorni.

Resta ancora avvolto del mistero il motivo di chi abbia potuto compiere un simile gesto. Nessuna ipotesi è esclusa: si pensa a una bravata o anche a un semplice errore umano.

Articoli correlati

Il giallo di Marianna, autopsia confermerebbe il suicidio. Al Ris gli esami del dna

Redazione

Grande Fratello, ex concorrente manduriano tenta il suicidio

Redazione

Bufera Università: ascoltata la dirigente De Giorgi sulla nomina di Miccolis

Redazione

Giudice arrestata per concussione. Ha risposto per un’ora alle domande del gip

Redazione

Guerra sul decreto ‘salva-Ilva’. La Procura: “E’ incostituzionale”

Redazione

Automobilista bloccato sui binari: tragedia sfiorata a Maglie

Redazione