Sport

L’Enel Basket ha la sua guardia tiratrice, preso Denmon

BRINDISI-L’Enel Basket Brindisi ha la sua guardia tiratrice, si tratta di un altro colpo di mercato della società biancazzurra che ha ingaggiato lo statunitense Marcus Edward Denmon.
E’ durata poco l’amarezza per il colpo basso servito su un piatto d’argento dallo statunitense Johnson che dopo aver trovato l’accordo per il passaggio nel team salentino, aveva cambiato rotto dirigendosi verso la Spagna. Il general manager è stato di parola e nel giro di poche ore si è assicurato una valida alternativa.

Nato a Kansas City (Missouri), ruolo guardia, alto 191 cm, per 84 kg, Denmon ha giocato con i Missouri Tigers dal 2008 al 2012, migliorandosi di anno in anno fino a diventare il primo terminale offensivo della squadra. Nell’ultima stagione in 35 partite ha realizzato di media eccellenti statistiche che lo hanno portato ad avere molti occhi addosso. Con la squadra turca del Tofas Bursa ha partecipato anche all’Eurochallenge.

Nella sua esperienza europea, invece Denmon ha partecipato alle ultime due edizioni della Summer League, giocando con gli Spurs.

 

Articoli correlati

Enel Basket, lavoro blindato per la trasferta con il Cantù

Redazione

L’Enel non finisce di stupire

Redazione

Lecce, pressing su Chiaretti, ma può esserci la sorpresa. Domenica c’è il Matera di Strambelli

Redazione

Taranto, primi passi a Cascia con Micovschi ancora nel mirino

Redazione

HDL Nardò, stagione fantastica, coach Di Carlo ringrazia tutti

Redazione

Virtus Francavilla, col Foggia un derby che vale doppio. Mercato in fermento

Redazione