CronacaPolitica

Luminarie Scorrano, il Comitato replica a Blasi: “Si astenga da commenti sulla Santa Domenica. Non ne conosce la storia”

SCORRANO-  Il comitato organizzatore della festa di Santa Domenica replica al  Consigliere Regionale Sergio Blasi, in merito alla polemica nata  sulle luminarie targate Tap alla festa di Scorrano.

 

“Le luminarie di Scorrano si sono affermate nel mondo e la festa di Santa Domenica ha contribuito ad esaltare questa forma di artigianato artistico, ospitando ogni anno operatori commerciali esteri -afferma il comitato, in una nota diffusa dalla stessa Tap-  Solo chi partecipa attivamente sa quanto sia difficile organizzare un simile spettacolo. Solo chi opera come volontariato, come noi, sa quale è il peso delle responsabilità di tutta l’organizzazione e degli obblighi contrattuali che chiamano a responsabilità economica diretta e personale i componenti del Comitato organizzatore.

In quest’ottica ogni sponsorizzazione è ben accetta perché aiuta il mantenimento del livello mondiale dello spettacolo, senza comportare alcuna valutazione di merito sulle attività commerciali. Ci chiediamo perché nei casi succitati, oppure nel finanziamento concesso da TAP lo scorso anno e confermato per questa stagione per Battiti Live di Lecce, non si siano sollevate da parte di Blasi e di questi difensori del territorio le stesse critiche avanzate per la nostra festa.

Ci consentirà Blasi di invitarlo ad astenersi da commenti su Santa Domenica. Non ne conosce la storia perché è nel seicento e non nel cinquecento che liberò Scorrano dalla peste. Non conosce la passione e la fede da cui nasce la Festa in suo onore e non conosce la passione degli scorranesi che proprio quando vengono trascurati, discriminati rispetto agli altri sanno rispondere con orgoglio e fierezza -conclude – Da soli abbiamo sostenuto uno dei più bei e grandi spettacoli di Puglia e d’Italia e da soli lo porteremo avanti“.

Nel frattempo la polemica continua…

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Salvemini: pronti al ballottaggio

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio