Sport

Brindisi, è tempo di trovare sponsor

BRINDISI- Non resta che aspettare in casa del Brindisi per conoscere qualcosa di piu’ circa il futuro. Il presidente Flora attivo sul mercato, deve fare i conti in prima battuta con le difficoltà legate al reperimento di sponsor. Senza di loro infatti qualsiasi strategia di mercato non puo’ essere pianificata.

Molto dipenderà dagli incontri fissati dal numero uno della società biancazzurra per i prossimi giorni. Intanto nel fine settimana è stato programmato un incontro con l’ex assessore allo sport Antonio Ingrosso il quale aveva avviato in precedenza una serie di contatti e sondaggi nel mondo imprenditoriale non solo del brindisino. Servono forze economiche fresche al Brindisi per permettere ai consulenti del mercato di muoversi sulla base di un budget stabilito che pero’ al momento none esiste.

C’è molto lavoro da fare soprattutto in considerazione del fatto che saranno pochissimi i giocatori che saranno riconfermati dalla scorsa stagione per cui bisognerà avere necessariamente un’importante spinta finanziaria per costruire in buona parte l’organico.

Articoli correlati

A2 basket, fase ad orologio: impresa Nardò, Trapani KO

Redazione

L’US Lecce accoglie Nardò basket: due società amiche e orgoglio del territorio

Redazione

Lecce: 11 Primavera aggregati per il ritiro di Folgaria

Redazione

Serie C, dilaga il covid: disposto ulteriore rinvio. Virtus e Taranto a ranghi ridotti

Redazione

Lecce, per quattro giocatori lavoro differenziato. Incontro con l’arbitro Pezzuto

Redazione

Casarano-Brindisi: arbitra Tesi di Lucca

Redazione