Cronaca

Sbancamento di sabbia a Riva degli Angeli, scatta il sequestro

PORTO CESAREO- Continuano nuove operazione di sbancamento di sabbia sul litorale di Porto Cesareo. Nelle ultime ore i militari hanno accertato un nuovo episodio a Riva degli Angeli.
Qui sono state sorprese due persone a bordo di un automezzo cingolato intente a creare un cordone dunale, non curandosi del fatto che avevano danneggiato alcuni arbusti di tamerici, due dossi dunali ed altra vegetazione presente .

Inoltre questi lavori sarebbero stati realizzati in aree sottoposte a vincolo paesaggistico ed idrogeologico

A tal proposito il mezzo è stato sottoposto a sequestro, mentre al titolare della ditta sono stati contestati il reato di danneggiamento aggravato e quello di distruzione / deturpamento di bellezze naturali.

Articoli correlati

Notte della Taranta, l’Università concede il suo sigillo a Carmen Consoli

Redazione

Tragedia domestica a Melissano: ragazza folgorata in cucina

Redazione

Traffico di droga: otto arresti

Redazione

Tarantini: “L’amministrazione Rolli faccia qualcosa per le cave”

Redazione

Fine delle polemiche tra Orlando e Bondi

Redazione

Notte di roghi a Taranto in fiamme auto e androni

Redazione