Cronaca

9 ore d’attesa per un posto letto, disservizi al Perrino

BRINDISI- Nove ore d’attesa per avere un posto letto. È la disavventura capitata al Perrino di Brindisi ad Anna D’Amico, una paziente che ha deciso di raccontare ciò che le è capitato: arrivata lunedì alle 13.30 in ospedale per trauma cranico con codice giallo, che dopo poco è diventato rosso, ha atteso per quattro ore al pronto soccorso per una tac urgente “perche’ i rianimatori non erano stati allertati”. Dopo che la radiografia ha accertato, invece, una frattura del braccio, è iniziato il tour tra i reparti: ortopedia, medicina, di nuovo pronto Soccorso, fino al ricovero alle due di notte, prima “ extralocata” in Oculistica e infine, alle 5 del mattino, in medicina.

Articoli correlati

Malore per il comandante della Costa Magica: scatta il soccorso

Redazione

Xylella, Mattarella: “Problema all’attenzione del Ministero competente”

Redazione

Auto sbanda e poi si capovolge: illesi i passeggeri

Redazione

Giro di prostituzione dall’Est, arrestato anche un prete

Redazione

Minorenne beccato in piazzetta con 36 grammi di hashish

Redazione

Inchiesta sul commercio di oro, 40enne di Racale torna libero

Redazione