Cronaca

Furto sventato, caccia al commando

BRINDISI- Auto e attrezzi sono stati recuperati e uno dei malviventi è stato identificato.Le indagini delle Volanti di Brindisi, sulla spaccata sventata, nelle scorse ore, in città, sono adesso concentrate sugli altri complici che, nelle ore, sono stati messi in fuga prima di poter realizzare il colpo in Corso Roma. Non è chiaro ancora quale fosse l’obiettivo del gruppo. Sulla via, infatti, ci sono un centro scommesse, una tabaccheria ed una gioielleria. I banditi, agendo in piena notte, credevano di farla franca. Non hanno tenuto conto delle pattuglie delle Volanti impegnate nel servizio di controllo.

Al loro arrivo, gli agenti hanno colto in flagrante i banditi che, armati di flessibile, erano pronti ad entrare in azione. In tutto tre persone che, col volto scoperto, erano scese da una Lancia Y. Sorpresi dall’arrivo della polizia, i complici non hanno potuto fare altro che darsela a gambe abbandonando sul posto tutti gli attrezzi: un cacciavite, un piede di porco, un paio di cesoie ed una flessibile, e abbandonando anche l’auto, che è poi risultata rubata nei giorni scorsi sempre in città.

La Scientifica, intanto, ha completato i rilievi sulla Lancia, utili per chiudere il cerchio sul gruppo di malintenzionati. Al vaglio degli investigatori, ora, ci sono anche le immagini immortalate da alcune telecamere di videosorveglianza installate all’esterno di altri esercizi commerciali che si trovano in zona.

Articoli correlati

8 panetti di marijuana sulla costa di Castro

Redazione

Coldiretti: subito legge su reati agroalimentari

Redazione

D’Antini: “Emiliano si impegni ad adottare misure concrete di contrasto alla violenza di genere”

Redazione

Assistenza sanitaria, abbassate le ore dei medici in carcere

Redazione

Donne delle pulizie rubano iPhone 5 e lo gettano nel pozzo

Redazione

Suicidio nella Stazione di Squinzano, aperto un fascicolo per istigazione

Redazione