Cronaca

Rapina impropria a Milano, arrestata salentina

LECCE- I Carabinieri della Stazione di Lecce Principale hanno arrestato una 31enne del luogo. La donna è stata dichiarata colpevole del reato di rapina e per questa ragione il Tribunale di Milano ha emesso l’ordine di carcerazione nei suoi confronti.

I fatti risalgono al mese di dicembre del 2006. In quel periodo, con un complice, rapinò il titolare di un Free Shop della Stazione ferroviaria di Milano. I due uscirono dal negozio senza pagare 2 bottiglie di grappa e, fermati dal personale di vigilanza, gli aizzarono contro il proprio cane.

La 31enne ora dovrà scontare la pena residua di un anno e tre mesi circa di reclusione. 

Articoli correlati

Camera di commercio, Sportelli resta in carica

Redazione

Non demolisce la casa abusiva, arrestato

Redazione

Mesagne, due arresti per stalking

Redazione

Olio d’oliva di provenienza sconosciuta, sequestro dei Nas in un’azienda del basso Salento

Redazione

A fuoco la barca di un pescatore: mistero a S.Isidoro

Redazione

Ruba olive dal terreno, un arresto a Erchie

Redazione