Cronaca

Corigliano, Aqp avverte: “La discarica può inquinare la falda”

CORIGLIANO- L’Acquedotto scrive alla Regione Puglia e avverte: “Attenzione alla discarica di Corigliano, perché può inquinare la falda sottostante”. Con una nota datata 31 marzo, infatti, il dirigente dell’Aqp Nicola Costantino ha scritto al presidente Nichi Vendola, al presidente dell’Oga Paolo Perrone, a tutti gli organi interessati nonché ai Ministeri all’ambiente, alla salute e allo sviluppo economico, comunicando di “condividere le preoccupazioni del comune di Corigliano in merito al rischio connesso all’esercizio della discarica, auspicando  che il suo eventuale utilizzo avvenga con modalità d’uso rispettose dei più stringenti principi di precauzione e sotto la più attenta vigilanza da parte.di tutti gli organi di controllo”

Articoli correlati

Centri scommesse vicini a strutture sensibili, scattano 10 segnalazioni

Redazione

Nuovi sbarchi nel Salento: arrestati i due presunti scafisti

Redazione

In casa con 700 filmati pedopornografici: bidello nei guai

Redazione

Violento tamponamento sulla SS101: 63enne in ospedale

Redazione

“Tap e lavoro, le emergenze 2013”

Redazione

Alessano, 12enne caduto dal terrazzo: ancora grave. Trasferito a Lecce

Redazione