Cronaca

Il Comune celebra l’Arma, un monumento in Città Vecchia per la legalità

TARANTO- Un consiglio comunale straordinario quello di oggi a Taranto , dedicato all’ Arma dei Carabinieri , in vista della Festa dell’Arma in occasione del bicentenario dalla sua fondazione. Consiglieri comunali seduti in ordine alfabetico e non diviso tra maggioranza e opposizione, in segno di una città che vuole cambiare e vuole essere unita sui grandi temi della legalità e della giustizia. Il 5 giugno sarà collocata sul lungo mare di via Garibaldi in città vecchia a Taranto una statua raffigurante un carabiniere. Un monumento da vedere, ha spiegato il sindaco Stefano. Un segno della “nostra presenza in città”, ha aggiunto il comandate provinciale dei Carabinieri di Taranto.

E poi il pensiero è andata a Palagiano, alle indagini sul triplice omicidio in stile mafioso che poco più di una settimana fa ha strappato la vita a Cosimo Orlando, Carla Maria Fornari e al piccolo Domenico Petruzzelli

Articoli correlati

Ilva: ” Momenti drammatici, la legge sia rispettata”

Redazione

Xylella, il commissario annuncia l’eradicazione urgente degli alberi malati

Redazione

Inchiesta antiracket, Naccarelli ai domiciliari. Attesa la decisione del Gip sulla revoca a Monosi

Redazione

Tentata rapina in gioielleria, ore contate per il complice

Redazione

Roghi nella notte: mistero in città

Redazione

L’omicidio e il traffico di droga Lecce-Manduria: il fil rouge e la svolta nelle indagini

Redazione