Cronaca

Accordo Soget- Comune, 4 condanne

TARANTO- 4 condanne per la convenzione Soget-comune stipulata nel 2003, durante l’amministrazione Di Bello. Nel mirino, l’accordo con la Soget, la società che gestiva i tributi, ritenuto capestro. L’intesa impegnava infatti il Comune a pagare interessi sulle anticipazioni riconosciute dalla stessa società, in aperta violazione delle leggi.
Cinque anni di reclusione sono stati inflitti a carico di Maria Piccoli, presidente della Soget, quattro a carico dell’ex responsabile della Direzione Risorse finanziarie Luigi Lubelli, due anni e sette mesi ciascuno sono stati nei confronti di Carlo Aprile e Nicola Gravina, responsabili all’epoca del settore Finanze.

Assolti tre dirigenti di banca tesoriera, accusati di aver fatto da sponda alle procedure.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione