Cronaca

Ilva, amianto: pm chiede 4 anni per i Riva

TARANTO- Il pm della Procura di Taranto Raffaele Graziano ha chiesto la condanna a 4 anni e sei mesi ciascuno per l’ex presidente dell’Ilva Emilio Riva, il figlio Fabio e l’ex direttore di stabilimento Luigi Capogrosso, al processo per le malattie professionali legate al Siderurgico,alcune delle quali avrebbero causato la morte di 15 operai che lavoravano a contatto con l’amianto. Ventinove gli imputati: chieste pene tra due anni e sei mesi e 9 anni. Sentenza prevista per il 23 maggio.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione