Cronaca

Droga in cameretta, baby pusher in manette

CRISPIANO- I Carabinieri della Stazione di Crispiano hanno arrestato un minorenne del luogo, incensurato, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Gli operanti, nel corso di un servizio mirato al contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti in quel centro, hanno controllato il minore  trovandolo  in possesso di mezzo grammo di marijuana.

Nella circostanza, i militari, insospettiti dall’atteggiamento del ragazzo, hanno deciso di estendere la perquisizione anche alla sua abitazione dove hanno trovato in un armadio della sua stanza da letto un barattolo di vetro contenente ulteriori 130 grammi di marijuana.

Il minore è stato così arrestato.

Articoli correlati

Legambiente: “Sì alla sospensione dell’annuale immissione delle lepri da parte dell’ATC”

Redazione

Contatto tra tifosi di Lecce e Nocerina sull’autostrada

Mario Vecchio

Controlli covid, sanzioni e droga: a Melendugno arrestato 17enne

Redazione

Precipita dal secondo piano: 17enne in ospedale

Redazione

Tap, Emiliano non sia arrende: “Si all’approdo, ma con il gas a prezzo basso”

Redazione

“Siamo le famiglie del presidente”, un gruppo di trepuzzini scrive a Mattarella

Redazione