Cronaca

Sorpreso a rubare nella villetta estiva: arrestato

UGENTO- E’ finito in carcere per furto aggravato Emanuele PONZETTA, 31enne di Ugento, nullafacente, personaggio già noto alle forze dell’ordine. Domenica pomeriggio si era introdotto in una villetta estiva di Ugento per rubare ma è stato sorpreso in casa dallo stesso proprietario.
Il ladro ha fatto in tempo a fuggire portando con se una borsa con all’interno un decoder e due cappelli, che ha poi abbandonato durante la fuga. I cc di Casarano, messisi sulle sue tracce appena scattato l’allarme, lo hanno rintracciato poco dopo e arrestato.

Articoli correlati

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione

Azzannata da un cane di grossa taglia, non ce l’ha fatta la donna di 98anni

Redazione

Distribuiva online banconote false in Italia e all’estero: arrestato

Redazione

Droga, 31 arresti e maxi sequestro di beni da 2 milioni

Erica Fiore