Cronaca

“Nessuna violenza sessuale sulla connazionale”: assolto

SURBO- E’ stato assolto dall’accusa di aver violentato una connazionale Gheorghe Dimofte, 55 anni, rumeno residente a Surbo. I fatti risalgono a tre anni fa. La donna, che ora è irreperibile, nel corso dell’incidente probatorio aveva raccontato di essere stata violentata per cinque giorni di seguito dall’uomo che le dava ospitalità.Gli abusi, secondo la denuncia della donna, si sarebbero verificate nell’abitazione dell’uomo. Accuse che l’uomo aveva sempre respinto. La Procura aveva chiesto una condanna a 5 anni di reclusione.

Articoli correlati

Caos e arresti in Consiglio. “Il questore resti al suo posto, Stefano a casa”

Redazione

Cade dalla barca durante un’escursione: paura per un’anziana turista francese

Redazione

Acquatina, il Rettore: “Da 5 mesi Regione e Comune non firmano il protocollo per il rilancio”

Redazione

Contadino morto schiacchiato dal trattore, si ricostruisce la dinamica

Redazione

Nuovo sequestro di scarpe in via Trinchese

Redazione

In fiamme l’auto di un giocatore del Gallipoli, è mistero

Redazione