Cronaca

Non si ferma all’alt e cerca di investire vigilessa: arrestato 72enne

BRINDISI- Non si ferma allo stop intimato dalla vigilessa in servizio davanti ad una scuola elementare e, per tutta risposta, cerca di investirla prima di darsi alla fuga. Ma sarà individuato grazie ad un elicottero dei carabinieri e quindi arrestato in regime di domiciliari. Accuse pesanti a carico del 72enne francavillese Umberto Fanizza che dovrà rispondere di resistenza, violenza e lesioni aggravate in danno di pubblico ufficiale.

I fatti intorno alle 12 quando l’uomo, non rispettando l’alt imposto dall’agente della polizia municipale in servizio nei pressi della scuola elementare Peraro di via Vittorio Veneto, ha prima toccato la donna a un ginocchio, quindi è fuggito via. È strato individuato grazie ad un elicottero del sesto elinucleo di Bari, nella città degli Imperiali per una esercitazione. Tanta paura e 3 giorni di prognosi, invece, per la vigilessa, cui va il merito di aver annotato la targa della Ford Focus in uso all’anziano.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione