Sport

Eccellenza, la Virtus Francavilla si presenta alla città

FRANCAVILLA– Una nuova stagione per un nuovo sogno. Quello di centrare, per il terzo anno consecutivo, la promozione. La Virtus Francavilla del presidente Anonio Magrì, società calcistica legata a doppio filo a Nuovarredo, si presenta alla città in Piazza Umberto I, rinsaldando quel legame che, in solo due stagioni, appare già indissolubile.

Merito dei risultati sportivi che hanno catapultato la squadra biancazzurra nel campionato di eccellenza in soli 24 mesi di vita. Merito, anche, di una società sana, ispirata a principi e valori fondamentali, propri dello sport eppure, spesso, lontani dal mondo del calcio. Una scommessa, per ora pienamente vinta, quella del presidente Magrì, pronto per una sfida ancora più impegnativa

Soddisfatto della rosa allestina il mister Vincenzo Pizzonia. In eccellenza, la matricola terribile Virtus dovrà vedersela con società importanti, in un passato recente alle prese in campionati professionistici. Ma il tecnico è sicuro di poter fare bene

Oltre lo sport e i risultati, l’educazione e il rispetto. La Virtus, con il suo codice etico interno, promette di raggiungere risultati da champion’s league sotto l’aspetto comportamentale. E così, a prescindere dall’andamento della stagione, resta una certeza. Quella di aver già guadagnato il titolo di campioni di fair play.

Articoli correlati

Primavera 1 – Corvino e Trinchera incontrano Cristian Nikolaev Pehlivanov

Redazione

Lecce, Corvino e Trinchera al lavoro per Gotti. Visite mediche per Pierret

Carmen Tommasi

La telenovela continua: benvenuti in casa Brindisi

Redazione

HDL Nardò, ancora insieme a Dalmonte

Massimiliano Cassone

Taranto, stand-by su tutti i fronti

Francesco Friuli

Lecce Primavera, il saluto di mister Coppitelli

Redazione