Cronaca

Potì scrive a Grasso: “Ratifica accordo Tap dopo la via”

MELENDUGNO- Dopo le dichiarazioni del presidente del Senato, Pietro Grasso, il sindaco di Melendugno, Marco Potì, gli scrive ufficialmente: “accogliamo con grande soddisfazione le Sue dichiarazioni in merito ad un approccio diverso rispetto a progetti di infrastrutture di interesse nazionale (TAP, TAV, MUOS), che prevedano il coinvolgimento diretto dei cittadini e degli enti locali. Siamo convinti in particolare che per il progetto del gasdotto TAP, che coinvolge direttamente il nostro territorio, È ANCORA POSSIBILE un approccio diverso, che tenga conto degli impatti ambientale, economico, sociale e di immagine e del fondamentale coinvolgimento dei territori interessati e delle naturali vocazioni degli stessi.

E’ auspicabile che la ratifica dell’ Accordo tra Italia, Grecia ed Albania in merito al gasdotto da parte del Parlamento venga posticipata ad una fase successiva all’ottenimento della Valutazione di Impatto Ambientale ma soprattutto alla piena adesione del territorio e della popolazione interessata al progetto in parola”.

Articoli correlati

Lumas, il rettore conferma: “Non interessato all’immobile”. Il contratto verrà sciolto

Redazione

Omicidio della piccola Angelica, condanna confermata per il reo confesso

Redazione

Trovato con droga e denaro, fermato nella notte 19enne

Redazione

Mellone: “Piena fiducia nel Dott. Serravezza”

Redazione

Operazione Mare Sicuro, al via l’attività estiva della Guardia Costiera

Redazione

Fino a 10mila euro per falsi matrimoni con georgiane, in 4 nei guai

Redazione