Cronaca

Arrestato mentre spacciava nel centro storico

LECCE- Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Questa l’accusa che ha portato all’arresto di Massimiliano Trofo, 26enne leccese, sorpreso dalla polizia con 100 dosi, fra hascisc e  marijuana, pronte per essere cedute.

I movimenti del ragazzo, da tempo nel mirino delle forze dell’ordine, non sono sfuggiti agli agenti di una pattuglia che, dopoTROFO Massimiliano averlo visto in azione, sono entrati in azione.

Al termine di una perquisizione perosnale sono state recuperate due bustine di cellophane con della marijuana, mentre nel bauletto del suo scooter vi erano altre dosi di sostanza stupefacente per oltre 100 grammi.

Inevitabili le manette.

Articoli correlati

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione

“Suo figlio è nei guai, deve darci denaro e gioielli”, ancora un tentativo di truffa ad anziani

Isabel Tramacere

Giovani studentesse nel mirino di un presunto stupratore seriale: arrestato

Redazione

Morte Simone Renda, chiesta la conferma delle condanne

Redazione