Cronaca

Estorsione e lesioni, finisce in manette a Palagano

PALAGIANO- Arresto a Palagiano per tentata estorsione e lesioni personali. Con queste accuse la scorsa notte i Carabinieri di Palagiano hanno arrestato Giuseppe CARRIERO, 25enne del posto già noto alle Forze di Polizia. Carriero ha cercato di estorcere denaro dietro minacce a due autotrasportatori fermi in un’area di servizio a Palagiano. Le vittime si sono rifiutate di pagare così Carriero ha prima minacciato i due autotrasportatori e poi li ha aggrediti. Nella colluttazione le vittime hanno riportato lesioni al volto e agli arti giudicate guaribili in 5 e 10 giorni. L’aggressore si è poi allontanato così i due malcapitati hanno allertato subito i carabinieri che hanno rintracciato Carriero vicino la sua abitazione e lo hanno arrestato e condotto in carcere. CARRIERO era ancora sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.

Articoli correlati

Un cadavere sulla spiaggia di Ostuni: è giallo

Redazione

Xylella, Emiliano “accelera” taglio di ulivi? Lui: “Velocizzati solo risarcimenti”

Redazione

Scritta con spray su duna Torre Guaceto: “atto di inciviltà”

Redazione

Violenza alla commessa, l’edicolante respinge le accuse

Redazione

Accusato di aver minacciato un imprenditore, parzialmente assolto lo chef del Blue Salento

Redazione

In arrivo l’ordinanza: divieto dalle 20 alle 7 di vendere bevande in vetro

Redazione