Cronaca

Sequestrate piscina e dependance abusive, 2 denunce

STRUDA’ (LE)   –  Una piscina ed una dependance abusive sono state scoperte e sequestrate nella campagna di Strudà, a due passi da vernole, dai carabinieri della locale Stazione. Due personeun commerciante ed un libero professionistasono stati denunciati.

villa sequestrata a Vernole

I militari hanno perquisito una villa, nell’ambito di un’inchiesta per truffa. Entrati nella struttura, un sito che conoscevano già bene, hanno subito notato qualcosa che prima non c’era: una piscina ed una dependance.

Dopo un riscontro negli uffici comunali, è stata riconosciuta la responsabilità di un geometra che aveva dichiarato il falso per ottenere autorizzazioni in maniera fraudolenta, e della proprietaria dell’immobile.

 

Articoli correlati

Cadono in moto mentre rientrano da una serata con gli amici. Altri due morti sulle strade salentine

Redazione

Marò, sospeso il processo. Renzi a Obama: “Serve ulteriore appoggio”

Redazione

GdF, controlli a tappeto nel fine settimana

Redazione

Ex LSU, Stefàno scrive a Letta: “Anche in Puglia si annulli la gara”

Redazione

Riciclaggio e furto, arrestato 31enne di Monteroni

Redazione

Sorpresi con 7 cellulari rubati, due fratelli nei guai

Redazione