Cronaca

Ruba al centro commerciale, in manette giovane albanese

BRINDISI      A spasso nel centro commerciale, per rubare materiale informatico. Ma i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Brindisi lo scoprono e lo arrestano in flagranza di reato.

Finisce in manette Enes Shijaku, 19enne di origine albanese residente a Carovigno, con l’accusa di furto aggravato.

Il giovane è stato sorpreso all’interno del Centro commerciale Le Colonne mentre asportava del materiale informatico, dopo averne rotto il contenitore antitaccheggio.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione