Cronaca

Anche a Campi, Consiglio comunale per intitolazione Codacci Pisanelli

CAMPI SALENTINA (LE)   –   Su proposta del Presidente della I Commissione consiliare, nel prossimo Consiglio comunale di Campi Salentina si discuterà della proposta di intitolazione dell’Università del Salento all’On. Prof. Giuseppe Codacci Pisanelli.

La richiesta al Presidente del Consiglio Comunale di Campi, Angelo Landolfo, giunge “in occasione del centenario della nascita di Giuseppe Codacci Pisanelli, personalità di altissimo valore culturale e politico, figlio della terra salentina” e ha come obiettivo quello di portare alla discussione del prossimo Consiglio comunale la presente richiesta, volta alla volontà di intitolare l’Università del Salento all’indimenticato studioso, docente universitario e componente dell’Assemblea Costituente della Repubblica Italiana.

“Crediamo che si debba condividere l’eredità magistrale che Codacci Pisanelli ha lasciato alla terra salentina – dichiara Ilio Palmariggi sia nella veste di padre della Patria, sia nella veste di padre e co-fondatore dell’Università degli Studi di Lecce e che, pertanto, si possa convenire su un’ipotesi fattiva di dedicazione del titolo dell’alta Istituzione accademica ad un uomo che ha preso parte alla crescita e allo sviluppo socio culturale e morale del territorio.

Nella certezza che il Senato Accademico e la dirigenza dell’Università del Salento mostrino apprezzamento per quanto proposto e motivato, siamo a chiedere di voler accogliere  tale indirizzo”.

Articoli correlati

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione