Cronaca

Lutto fra i notai,è morto Antonio Novembre

LECCE  –    Il notariato salentino è in lutto per la improvvisa morte di Antonio Novembre, Presidente del Consiglio notarile di Lecce fino a una decina di giorni fa. “La scomparsa di Tony Novembre – afferma con commozione il Notaio Rocco Mancuso, che lo aveva appena sostituito alla guida del notariato salentino – lascia un vuoto incolmabile nella nostra categoria: la sua grande preparazione giuridica e le sue doti umane e professionali erano note a tutti. Non potremo mai dimenticarlo”. 

Antonio Novembre, 56 anni, era molto stimato a Lecce e non solo. Dopo una breve esperienza in Magistratura, aveva assunto le funzioni notarili nel 1988, ricoprendo la carica di Presidente del Consiglio leccese negli ultimi quattro anni, oltre a quella di membro di diritto del Comitato regionale.

Lascia la moglie Fabrizia Resta e due figli. 

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione