CronacaEconomia

Bilancio BPP in crescita, impieghi a clientela

LECCE  –  Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare Pugliese ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio al 31.12.2012, che si è chiuso con un utile netto di 13,67 mln di euro.

Sebbene il quadro congiunturale che ha caratterizzato il 2012 sia stato fortemente critico, la “Popolare Pugliese -scrivono dalla banca – anche quest’anno ha continuato ad essere un punto di riferimento per le famiglie e le imprese, registrando un’apprezzabile crescita degli impieghi verso clientela del 2,43%”.

“Siamo una banca del territorio  – afferma il Direttore Generale Vito Primiceri –  che, senza pregiudicare l’indispensabile dinamismo, non rinunzia ad essere prudente continuando ad operare nello spirito che sempre l’ha contraddistinta: privilegiare innanzitutto la stabilità della Banca.

In tal senso va inquadrata la decisione del  Consiglio di incrementare di 6,87 milioni gli accantonamenti netti ai  fondi rischi e oneri e ciò per meglio fronteggiare le incertezze del futuro”.

 

 

 

Articoli correlati

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione

Azzannata da un cane di grossa taglia, non ce l’ha fatta la donna di 98anni

Redazione

Distribuiva online banconote false in Italia e all’estero: arrestato

Redazione