Cronaca

Maltrattamenti in famiglia, 7 anni all’operaio

GIURDIGNANO (LE) – 7 anni e 6 mesi questa la condanna che dovrà scontare  Massimo Belmonte, operaio, pregiudicato di Giurdignano per i reati di maltrattamenti in famiglia continuati dal 2004 al 2007; violazione di domicilio e disturbo continuato alle persone; violenza sessuale aggravata e continuata negli anni 2003 e 2008.

Pesantissime, inoltre, le pene accessorie che lo escludono permanentemente da qualsiasi rapporto con la ex famiglia.

Arrestato tradotto alla Casa Circondariale di Lecce.

Articoli correlati

Operaio Ilva perde le chiavi e gli rubano l’auto: il “volantino-denuncia” fa il giro del web

Redazione

Rapinato e preso a bastonate: paura per automobilista. Un arresto

Redazione

Rapine e furti in città, quattro colpi in due giorni: è caccia al bandito solitario

Redazione

Fiera dell’Ascensione, è caos: la provincia abbandona. Fiera del Tatoo rinviata

Redazione

Tricase: bambino investito da un’auto

Redazione

Occupano la casa mentre il proprietario è in carcere. Due arresti a Calimera

Redazione