Cronaca

Brucia l’auto della moglie: arrestato con un bisturi in borsa

GROTTAGLIE (TA) Incendia l’auto della moglie e dopo la minaccia. Per questo è stato arrestato un uomo di 50 anni di Grottaglie, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine.

Arrestato grazie a una segnalazione alla Polizia, all’ 01.30 della notte.

Una Fiat Panda è stata vista completamente avvolta dalle fiamme, parcheggiata in una villetta, in via Perduno a Grottaglie.

Malintenzionato e dopo aver minacciato la moglie di morte, l’uomo, è stato bloccato dagli agenti all’ingresso dell abitazione.

Nelle sue tasche i poliziotti hanno rinvenuto un coltello a serra manico e un bisturi – del tipo utilizzato per gli interventi chirurgici – un altro coltello a serramanico è stato trovato nella sua auto.


Articoli correlati

Presunta maxi truffa, chieste le condanne per dirigenti e dipendenti della Torchetti

Redazione

Continua il sondaggio su Trnews: quale nuovo assetto daresti alla Puglia?

Redazione

Incubo trivelle, venerdì riunione dei Sindaci. Regione: “Ricorso unica strada”

Redazione

Furti sotto l’ombrellone: denunciati due 17enni

Redazione

Scontro auto-moto: centauro in ospedale

Redazione

Spaccano il vetro di un’auto in Piazza Mazzini, via con un marsupio arrestati

Redazione