Cronaca

Acqua, farina e pallettoni. Spari contro panificio

BRINDISI – Colpi d’arma da fuoco all’indirizzo del ‘Chiosco del pane’, al quartiere Sant’Elia di Brindisi. Il panificio di via Caravaggio, di proprietà della 37enne Mary De Luca, è stato preso di mira da alcuni malviventi.

A dare l’allarme una delle dipendenti che intorno alle 7 del mattino, ha trovato la saracinesca crivellata da colpi di pistola.

12 in tutto quelli esplosi, probabilmente da una revolver calibro 357 magnum.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Brindisi che hanno ascoltato la titolare del panificio.

La donna esclude qualsiasi tipo di ritorsione, anche se in passato il chiosco era già stato preso di mira per motivi di concorrenza.

Articoli correlati

Sciopero dei bancari, angoscia per i dipendenti MPS

Redazione

Botte da orbi dopo diverbio stradale: le telecamere riprendono tutto. Denunciato

Redazione

Festa grande per San Giuseppe da Copertino scalda i motori

Redazione

Evade dai domiciliari, 40enne finisce in carcere

Redazione

Buffa lascia la toga: “La mia vita per al giustizia”

Redazione

“Cantiere abusivo nell’area marina protetta”: sequestrato il bacino di Sant’Isidoro

Redazione