Cronaca

Appello ribalta sentenza su incidente Alezio-Gallipoli

 GALLIPOLI (LE) – Ribaltata  sentenza di 1° grado che vedeva l’imputato assolto ‘perché il fatto non sussiste’. Vittorio Spada, 64enne di gallipolino, per i Giudici d’Appello è responsabile della morte di Ilenia Attanasio, morta all’età di 23 anni in seguito ad un incidente stradale sulla Alezio-Gallipoli avvenuto l’8 luglio del 2007.

L’imputato, dovrà risarcire i danni ai familiari della vittima e pagare loro una provvisionale di 40mila euro al padre della ragazza e di 25mila ai fratelli.

Articoli correlati

CuoreAmico: Nicolò “il pesciolino” ha bisogno di un’auto per raggiungere il mare

Redazione

Presunte irregolarità al Ciolo: tre assoluzioni e una condanna

Redazione

Dal calcio al terrore: tre ragazzini picchiati con spranghe di ferro dopo la partita

Redazione

Colpi d’arma da fuoco contro l’auto di un uomo ai domiciliari

Redazione

Filobus fermo, arriva il nuovo Direttore

Redazione

Petizione al Ministro Delrio: “Potenzi le ferrovie Sud Est, nuovi treni e orari”

Redazione