Cronaca

Il Movimento 5 Stelle contro il raddoppio Maglie-Otranto

LECCE Il Movimento 5 Stelle di Lecce, insieme a quelli di Nardò e Galatone ed agli attivisti del Movimento 5 Stelle di Galatina, Casarano, Taviano, Melissano, Porto Cesareo e di tutto il Salento, si schierano contro il raddoppio della Maglie-Otranto:4 corsie con adiacenti complanari a doppia corsia, cavalcavia e svincoli, praticamente una costosissima autostrada – dicono i grillini della provincia di Lecce – per collegare i due centri con un risparmio di tempo di percorrenza di pochi minuti per avere in cambio l’ ‘uccisione’ di circa 8.000 ulivi la distruzione di siti di rilevante valore paesaggistico, storico ed archeologico.

E’ la solita vecchia storia – continuano gli attivisti del Movimento 5 Stelle – l’idea folle che investire soldi pubblici in opere non necessarie o sovradimensionate, possa davvero portare benessere e ricchezza e non accorgersi che si sta distruggendo per sempre il nostro unico, vero Patrimonio, quello ambientale, agricolo, naturalistico e culturale”.

Articoli correlati

Caretta Caretta trovata morta sugli scogli

Redazione

Quattro auto in fiamme tra Lecce e Monteroni

Redazione

Dimesso dal reparto di psichiatria, non vuole andarsene: paziente aggredisce vigilanti e poliziotto

Redazione

Nuvoloni e forte vento, il Ferragosto a Taranto premia museo e castello

Redazione

Torna a casa a Galatone la statua di San Vito rubata nel 1981

Redazione

Schianto fatale nel Tarantino, muore 23enne. Tre i feriti

Redazione