Cronaca

Sanguinosa rissa fra senegalesi, paura in via Adua a Lecce

LECCE – Rissa fra senegalesi in pieno centro a LecceAd avere la peggio, un giovane africano, 21 anni appena, trasportato in ambulanza fino al pronto soccorso del ‘Fazzi’. Nulla  di grave, per fortuna, anche se il colpo alla testa, sferratogli da un  suo connazionale con un bastone, ha fatto temere il peggio.

Teatro dell’aggressione, via Adua, a pochi passi da Porta Rudiae, nel centro storico della cittàAlmeno 5 le persone coinvolte.  All’origine del litigio, sfociato poi nello scontro, ci sarebbero futili motivi e forse qualche bicchiere di troppo.

Per ricostruire l’accaduto sono al lavoro i carabinieri, intervenuti sul posto dopo la segnalazione di alcuni passanti.
I militari hanno raccolto alcune testimonianze, compresa quella del ferito che una volta medicato, è stato giudicato guaribile in pochi giorni. Al vaglio dei carabinieri la posizione degli altri senegalesi coinvolti, tutti identificati e portati in caserma per un’ulteriore verifica dei fatti.
Per tutti loro, è stata formalizzata una denuncia a piede libero per rissa aggravata.

Articoli correlati

In preda ai fumi dell’alcol, botte e minacce alla moglie: arrestato

Erica Fiore

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Erica Fiore

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione