Sport

Taranto, il tecnico entro 48 ore

TARANTO – Entro 48 ore il Taranto avrà la sua nuova guida tecnica. È una telenovela quella che si sviluppa intorno al toto-allenatore per la nuova società rossoblù, con tanti nomi che sono circolati in questi giorni come candidati alla panchina jonica.

Dopo il nome di Ivo Iaconi che si era aggiunto a quelli di Dellisanti, Maiuri, Pettinicchio e Papagni, l’ultima indiscrezione porta a Gigi Simonelli, ex tecnico del Benevento e già alla guida dei rossoblù nel 2002. Una pista che non nasconde le ambizioni della dirigenza, che non vuole lasciare nulla al caso per recuperare il tempo perso e puntare ad un campionato di vertice.

La società, intanto, ha comunicato che la squadra ancora in fase di costruzione, partirà in ritiro il 18 agosto nella sede di San Giovanni in Fiore. Data che però è flessibile, proprio per la ricerca del tecnico.

Presentata anche la campagna abbonamenti, con prezzi popolari per creare grande entusiasmo intorno alla squadra: si va dai 65 euro per la curva ai 150 per la tribuna.

Articoli correlati

Nuoto, Benedetta Pilato conquista l’oro nei 50 rana

Tonio De Giorgi

Nuoto, Pilato in forma olimpica. Certezze per i 100 rana

Francesco Friuli

Basket A2, HDL Nardò prepara la stagione delle novità. Smith ai saluti

Massimiliano Cassone

Brindisi FC: tutto tace ma si attendono novità

Massimiliano Cassone

Lecce, idee per l’attacco

Tonio De Giorgi

Nuoto, per la Pilato nuovo record italiano

Tonio De Giorgi