Sport

Taranto, tra gli addii si lavora in ottica ‘D’

TARANTO – Mentre si lavora alla ricerca di un piano per ripartire dalla serie D, il Taranto è alle prese con tanti (ormai inevitabili) addii ai calciatori che hanno fatto parte della rosa rossublù nella stagione da poco conclusa.

Di Bari segue mister Dionigi alla Reggina, Garufo e Sabatino si accasano alla Nocerina e Coly sarà un giocatore del Cittadella.

L’attenzione dei tifosi, ovviamente, è tutta per il futuro societario. Per ripartire dalla serie D c’è bisogno di una nuova società disposta ad impegnarsi  e la pista che porta all’ex patron rossoblù Gigi Blasi sembra, al momento, incerta.

Per questo l’amministrazione comunale si sta muovendo alla ricerca di un gruppo locale per ripartire, quanto meno, dall’interregionale.

Nel frattempo Enzo D’addario ha firmato il ricorso al Tar, per la penalizzazione di sei punti e il riconoscimento della serie B.

 di Raffaele Pappadà 

 

 

Articoli correlati

Lecce, è il giorno di Pongracic, si tratta per Umtiti e Pezzella

Redazione

E’ ufficiale: mister Moriero è il nuovo allenatore della Sambenedettese

Redazione

Giudice Sportivo: prima ammenda in B per il Lecce di Liverani

Redazione

Nove anni senza Sergio, ma è sempre con noi

Redazione

Gara uno playoff scudetto: Sassari-Brindisi 89-73

Redazione

Corini: “Pisa squadra di valore, vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi”

Redazione