Cronaca

Tentata rapina in tabaccheria, bandito in fuga

LECCE – E’ entrato armato di coltello in tabaccheria, ma davanti alla reazione della titolare è stato costretto alla fuga. Gli agenti di polizia sono sulle tracce del bandito solitario che, ieri pomeriggio intorno alle 17.00, ha tentato il colpo ai danni della tabaccheria di via De Jacobis, a Lecce.

Il bandito, a volto scoperto ed armato di coltello ha fatto irruzione nell’attività, minacciando la titolare per farsi consegnare i soldi.

Davanti alle urla della donna, tuttavia, il rapinatore ha desistito fuggendo a gambe levate. Dopo l’allarme, la zona è stata raggiunta dagli agenti delle volanti, che ora conducono le indagini.

di Claudio Tadicini

Articoli correlati

27 clandestini scomparsi nell’Adriatico, continuano le ricerche della nave fantasma

Redazione

Parco di Belloluogo: “L’acqua non è nociva per i cittadini”

Redazione

Le fiamme distruggono una Panda, indagano i carabinieri

Redazione

Gestione illecita di rifiuti, sequestro nell”Ecotecnica’

Redazione

Boom di voucher in Puglia: 2 milioni di buoni lavoro per disoccupati in sei mesi

Redazione

Calcioscommesse, la Commissione boccia la richiesta di Conte

Redazione