Cronaca

Incidente in moto, perde la vita a 39 anni

NARDO’ (LE) – A distanza di poco più di due ore, questa volta sulla provinciale che collega Nardò a Santa Caterina, un altro centauro moriva sull’asfalto. Anche questa volta gli è stato fatale un impatto con un’auto, una Lancia y.  La vittima è Gianni Potenza, 39 anni di Nardò.

Era a bordo della sulla yamaha f z1 quando arrivato in contrada ‘Pagani’ ha tamponato la Lancia y condotta da un anziano, probabilmente durante un soprasso.

Il 39enne è stato sbalzato dalla sella e l’impatto con l’asfalto gli è stato fatale , anche questa volta l’arrivo dell’ ambulanza  del 118  non è servita a salvargli la vita e i soccorsi sono stati inutili. 

Gianni Potenza era impiegato in una ditta di estrazione della pietra , anche lui grande appassionato di moto. Le indagini sull’incidente sono affidate ai  carabinieri della Compagnia di Gallipoli, la dinamica è ancora tutta da chiarire.

Articoli correlati

Una veglia serale in spiaggia per ricordare le vittime di mafia

Redazione

Strade di sangue, la strage dei ventenni

Redazione

Omfesa, il futuro s’è spento. E agli ex operai scadono anche gli ammortizzatori sociali

Redazione

Addio al dormitorio ‘fuori legge’, immigrati ospiti a Tuturano

Redazione

Via Brenta, le motivazioni dei giudici: iter illegittimo, ma reato estinto

Redazione

Finti avvocati truffano anziano: arrestato giovane di Napoli

Redazione