Politica

Porto Cesareo, Peluso e Sambati costituiscono gruppo misto

PORTO CESAREO – Nuovo strappo politico al Comune di Porto Cesareo. Anna Peluso ed Eugenio Sambati escono dal gruppo “Alleanza Civica” per costituire il Gruppo misto in seno al consiglio comunale. Una decisione maturata a seguito del decreto del 7 settembre scorso, con cui la sindaca Silvia Tarantino ha stabilito di revocare la nomina di assessore e vicesindaco alla Peluso, e del successivo azzeramento della giunta decretato dalla prima cittadina ad ottobre, con la revoca – nello specifico – dell’assessorato a Urbanistica e Bilancio a Eugenio Sambati.

Un rimpasto amministrativo – avevano rimarcato Peluso e Sambati – in contrasto con la volontà chiara, netta e precisa indicata dai cittadini di Porto Cesareo al momento dell’espressione del voto nell’ultima tornata amministrativa, manifestatosi con l’enorme e larghissimo consenso rivolto nei loro confronti. Da qui la decisione, annunciata nelle scorse ore in consiglio, di costituire il Gruppo misto.

Articoli correlati

Caso Vendola-Archinà, Pdl: “Dimissioni”. Ma la maggioranza blinda Nichi

Redazione

Sì a Tap anche dal Tar Lazio, “non è uno stabilimento” e Vendola paghi le spese

Redazione

Piano di riordino, Emiliano: “Anci unico interlocutore della Regione”

Redazione

Primarie nel centrosinistra, Salvemini firma la candidatura

Redazione

Riforma concessioni stabilimenti, Federbalneari: In Puglia si vuole bloccare

Redazione

Conti in rosso in Comune, Perrone: “il debito non è di 7 milioni di euro”

Redazione