Attualità

Influenza, in Puglia e nel Salento, casi in aumento e sopra la media

PUGLIA – L’influenza nel Salento e in Puglia , viaggia veloce.  Tra i bambini il maggior numero di contagi. Ma anche tra gli adulti la media dei soggetti colpiti è già al di sopra della media di stagione

 

L’influenza ha fatto capolino in Puglia, con percentuali di contagio che sono già sopra la media stagionale. Lo rileva il monitoraggio della rete dei medici “sentinella”: nella settimana dal 13 al 19 novembre, ultima di analisi. L’incidenza è pari a 5,07 casi ogni mille assistiti, sopra la soglia media stagionale che si attesta sui 4 casi ogni mille pazienti.

Come sempre avviene, i bambini sono i più colpiti: nella fascia di età tra 0 e 4 anni si registrano infatti 9,17 casi, tra i 5 e i 14 anni si scende a 6,53 casi ogni mille assistiti. Ma anche tra gli adulti si è sopra la media stagionale: nella fascia 15-64 anni si registrano 5,23 casi ogni mille pazienti, mentre nella popolazione over 65 i casi calano a 2,75 ogni mille.

I dati, dunque, parlano di un’influenza che corre veloce. E’ il quadro che emerge dalla sorveglianza aggiornata in queste ore. “Aumenta l’incidenza in tutte le fasce di età , ma risultano maggormente colpiti i bimbi. I casi stimati di sindrome simil-influenzale, rapportati all’intera popolazione sono circa 440.000. I sintomi a cui prestare attenzione sono: febbre alta, naso chiuso o che gocciola e almeno un sintomo sistemico come dolori muscolari o articolari.

 

Articoli correlati

Capoccia (MRS): De Matteis mi ascolti, ripristinare la circolazione in via Rudiae

Redazione

Dior, cresce l’attesa: luminarie e barocco nel segno della tradizione

Redazione

Pagano: estate 2020, centinaia di eventi rinviati al 2021

Redazione

Maratona bilancio regionale tra le polemiche, 50 milioni per dipendenti sanità

Redazione

Bollettino Covid Puglia: due decessi e 90 nuovi positivi su 6.844 test

Redazione

Ztl Lecce, Stendardo: chiusura assurda. De Matteis: era nel nostro programma elettorale

Redazione