Sport

D’Aversa: “Siamo partiti forte”. Sousa: “Abbiamo avuto le occasioni migliori”

LECCE (Car. Tom.) – È un Lecce quello visto con la Salernitana volenteroso, battagliero e vincente: un 2-0 voluto  e meritato. Ne è più che soddisfatto nel post match mister Roberto D’Aversa, con la sua squadra che ha conquistato sette punti in tre partite: “Ci avviciniamo di più al nostro obiettivo. I ragazzi sono stati bravi a partire forte. Poi, abbiamo smesso di giocare. Kristovic? Corvino e Trinchera hanno portato un centravanti che è abituato a fare gol. Anche Piccoli è partito molto bene. Paragoni con l’anno scorso non mi piace fare. Campionato equilibrato e la nostra  rosa è competiva. La sosta? Mi sarebbe piaciuto continuare. Dobbiamo giocare con coraggio. Dobbiamo essere bravi tutti quanti. L’entusiasmo non si deve trasformare in presunzione. Il nostro obiettivo è la salvezza.”

L’ex Parma entra più nel dettaglio nel parlare di tattica: “Siamo i più giovani di Serie A. L’unico difetto di queste tre partite è che ci potevano mancare i duelli difensivi. Ma sono molto soddisfatto di lavorare con un gruppo molto giovane, perché non devi stare lì a gestire, puoi fare tutto alla massima intensità. Nonostante i tanti stranieri, si è creato già un senso d’identità”.

Su Krstovic, invece, spiega: “Abbiamo controllato il lavoro settimanale prima che arrivasse qui, un po’ in ritardo per questioni burocratiche, e ha fatto due gol con solo una fase di rifinitura. Ha qualità importanti. Tutti i ragazzi hanno conquistato questi punti in maniera meritata. Non c’è stato un solo giorno dal ritiro in poi in cui mi sia dovuto arrabbiare con loro”.

Poi,  svela un piccolo retroscena sul match. “A Banda ho detto di non cadere in tranelli e compromettere la partita”.

Infine, anche Paulo Sousa, allenatore della Salernitana, ha detto la sua: “La nostra è stata una settimana difficile. Abbiamo avuto più occasioni gol importanti noi che il Lecce.  La squadra ha fatto bene e ha retto bene. Siamo inferiori rispetto all’anno scorso. Partita in crescita.  Loro sono stati bravi a costruire il risultato in pochi minuti e a mantenerlo”.

 

Articoli correlati

Lecce, in vista dell’amichevole prime nozioni tattiche

Redazione

Alla scoperta di Neusfit sede del ritiro del Lecce

Mario Vecchio

Casarano, preso l’attaccante Loiodice

Carmen Tommasi

Serie C – Taranto, esordio in trasferta col Giugliano

Redazione

New Basket Brindisi: ecco il brindisino doc Davide Buttiglione

Carmen Tommasi

Virtus Francavilla, ufficializzato l’attaccante Momar Diop

Carmen Tommasi