Attualità

Emiliano suona la sveglia al Pd: “Sostenga la candidatura di Salvemini”

TORRE SUDA (RACALE) – “Non c’è nessuna alternativa Salvemini”. Da Torre Suda il Governatore Michele Emiliano suona la sveglia al partito democratico. Un chiaro invito ad abbandonare ogni remora e ad accelerare sulla ricandidatura a sindaco di Lecce di Carlo Salvemini per la coalizione di centrosinistra. Per Emiliano la strada è obbligata. Di qui l’invito ai dem ad essere più equilibrati

Ma non basta l’ennesima investitura per sbloccare la situazione d’impasse che si registra nel centrosinistra leccese: la candidatura di Salvemini è tutt’altro che scontata, soprattutto alla luce degli ultimi sommovimenti che si registrano all’interno della coalizione.

C’è chi non ha digerito i metodi utilizzati dal primo cittadino leccese durante la sua consiliatura e chi chiede un confronto vero sulle candidature attraverso le primarie. Non a caso Puglia Popolare nei giorni scorsi aveva puntato con decisione le sue fiches sull’assessore regionale Alessandro Delli Noci, rappresentante del civismo.

Sì a candidati competitivi, no a primarie farlocche, insomma. In caso contrario l’ipotesi di abbandonare il tavolo non è certo campata in aria. Una linea seguita anche da Sinistra Italiana, Verdi e Psi che da qualche tempo a questa parte si muovono compatti.

Una strada peraltro indicata anche dalla segretaria del Pd Elly Schlein che auspica, sottovoce, ma non toppo, un candidato dem.

Tutti aspettano gli esiti dell’assemblea del Pd in programma il 10 settembre, appuntamento che comunque vada rischia di lasciare sul terreno delle scorie significative nello schieramento: a Salvemini basterà ottenere il 60% dei consensi dagli iscritti per ottenere il via libera alla ricandidatura. Prima, però, il sindaco di Lecce sarà “ascoltato” dal direttivo del Pd.

di Antonio Greco

Articoli correlati

“Basta ritardi” la Cisl rivendica un accordo di programma per Brindisi

Andrea Contaldi

Ondata di caldo: cantieri edili a rischio, detenuti in sofferenza, allerta sanitaria e sociale

Barbara Magnani

Il giorno dopo lo sbarco, viaggio nel Centro di prima accoglienza

Redazione

Fernando Nazaro, Confindustria Turismo: “Più luci che ombre”

Redazione

Gdf Lecce: arriva un nuovo Comandante per la compagnia di Maglie

Redazione

Conclusa a Brindisi la bonifica dell’area di Micorosa

Andrea Contaldi