Attualità

Code e rallentamenti, via al controesodo da bollino nero

LECCE – Ultimo fine settimana di agosto ed ultimo weekend prima del rientro a casa per migliaia di vacanzieri dal Salento verso il centro ed il nord Italia e viceversa. E la situazione sulle strade, anche per questo fine settimana, torna ad essere da bollino nero. I due tratti della superstrada Lecce-Brindisi, già in prima mattinata risultavano ad alta densità di traffico, con auto incolonnate in entrambi i sensi di marcia, con una maggiore presenza di mezzi in direzione nord, verso Brindisi. A causare qualche rallentamento, in ingresso verso il capoluogo, un incidente che ha costretto gli automobilisti a procedere per un certo tratto su di un’unica corsia. Il controesodo estivo, iniziato già la scorsa settimana, si fa più intenso in questo ultimo weekend, in particolare per chi dall’estremo lembo d’Italia deve fare rientro a casa prima di reimmergersi nelle attività lavorative con la riapertura delle aziende già a partire da lunedì prossimo. Traffico particolarmente intenso, in queste ore, viene segnalato lungo la statale sedici adriatica in direzione Nord, con aumento di code e rallentamenti tra Torre canne e Ostuni. Al fine di garantire un controesodo in sicurezza, sono stati potenziati i controlli da parte delle forze dell’ordine lungo le principali e più trafficate arterie stradali.

Articoli correlati

“Scotulapizze”: indignazione per offesa omofoba ad un consigliere di Miggiano

Redazione

Finanziato il piano di caratterizzazione dell’ex Saspi

Redazione

118, nuovo tilt nella notte. Ora il guasto è stato riparato

Redazione

Maltempo, Prete coinvolge l’Abi: “Moratoria per gli imprenditori balneari”

Redazione

“Liberi dalla politica che si prende gioco di noi”: l’utopia del 25 aprile

Redazione

Si è spento il prof. Vincenzo Abati

Redazione