Attualità

Pug, il PD guarda all’hinterland e invoca partecipazione

LECCE – A piccoli passi verso il Pug. Lo strumento urbanistico generale del Comune di Lecce manca da 40 anni. Siamo ancora fermi al vecchio Prg datato 1980. Nel frattempo la città è cambiata drasticamente. Al momento la discussione va avanti in Commissione a Palazzo Carafa. Intanto il pd apre una riflessione. I dem chiedono una maggiore partecipazione e guardano anche all’hinterland. Non può e non deve essere un Pug riservato esclusivamente agli addetti ai lavori, fa sapere la consigliera Paola Povero che propone un Urban Center.

Articoli correlati

Manovra finanziaria, quali saranno i vantaggi per il sud?

Redazione

Covid: dal 15 marzo vaccineranno anche i medici di famiglia

Redazione

Giornata mondiale per l’aborto libero, donne in presidio al Vito Fazzi

Redazione

Cnhi, sciopero e incontro in prefettura: chiesto tavolo ministeriale

Redazione

Famiglia record ad Alessano, coppia in attesa del nono figlio

Redazione

Alle 21,30 torna un nuovo appuntamento con Controvento

Redazione